Altre informazioni ambientali

    Inquinamento elettromagnetico
L'elettrodotto che parte dalla centrale di Torviscosa e si connette nell'area Industriale di Porto Nogaro alla Rete 380 KV è alimentata a 380 KV.
Indagini sull'inquinamento magnetico condotte da ARPA FVG non hanno mai evidenziato criticità rispetto alle soglie di sicurezza previste dalla Normativa vigente.
Le relazione conclusive sono state consegnati agli Enti competenti e archiviate in copia presso l'archivio di impianto





    Inquinamento acustico
In ottemperanza al Decreto autorizzativo vengono eseguite campagne quadriennali di monitoraggio del rumore prodotto dall'impianto campionando i punti sensibili verso i centri abitati del Comune di Torviscosa.
Non sono mai state rilevate criticità, l'impianto rispetta i limiti imposti dal Piano di zonizzazione acustica comunale.





    Campagne monitoraggio emissioni in atmosfera
Oltre al monitoraggio continuo delle emissioni ai tre camini principali dell'impianto, sono previsti dei campionamenti annuali eseguiti con laboratori mobili certificati, eseguiti secondo la Normativa UNI EN 14181 che regola il monitoraggio delle emissioni gassose. Le relazioni conclusive vengono consegnate agl Enti di Controllo




    Centraline esterne di monitoraggio ambientale
In due diverse zone del Comune di Torviscosa e nel centro abitato di Bagnaria Arsa, sono attive tre centraline con strumentazione di monitoraggio qualità dell'aria ambiente che verificano con continuità la presenza di inquinanti in ambiente.
I dati di tali centraline vengono raccolti e archiviati da ARPA FVG, che annualmente emette una relazione riassuntiva che non rileva problematiche di inquinamento atmosferico riconducibile alla centrale di Torviscosa



  DATI_QA_TORVISCOSA_2020.PDF (896.4 KB)


  DATI_QA_TORVISCOSA_2021.pdf (693.2 KB)





    Campagne di analisi sugli scarichi idrici e piezometri
In ottemperanza alle prescrizioni autorizzative, semestralmente viene condotto un campionamento con laboratorio certificato delle acque di falda dell'area limitrofa alla centrale necessario a verificare la situazione qualitativa dell'acqua di falda. I risultati dell'analisi e le relative relazioni finali vengono inviate puntualmente agli Enti di controllo